Marchio CE Cinese
Formiamo professionisti della Sicurezza delle Macchine
Aiutaci a crescere condividendo questo articolo
marchio ce cinese falso

Marchio CE Cinese

Marchio CE Cinese è un'operazione di plagio grafico ben riuscita che porta gli acquirenti di prodotti o macchinari ad acquistare un prodotto credendo che quest'ultimo sia stato prodotto rispettando le direttive europee.

Nel caso di un prodotto con Marchio CE Cinese (definito anche China Export) non si ha nessuna garanzia sulle metodologie di produzione, sui materiali impiegati e soprattutto sui requisiti essenziali di sicurezza.

marchio-ce-cinese

marchio-ce-cinese

Da dove nasce l'ambiguità? Nasce come detto sopra a livello grafico, il marchio CE  contraffatto dai produttori cinesi riporta le stesse lettere C ed E del marchio ci è europeo ( le quali rappresentano le iniziali di Conformità Europea) tuttavia le due lettere hanno proporzioni grafiche differenti.

Marchio CE cinese come distinguerlo dal marchio CE europeo

Da dove nasce l'ambiguità? Nasce come detto sopra a livello grafico ossia nelle dimensioni della marcatura CE, il marchio CE cinese è contraffatto dai produttori cinesi riporta le stesse lettere C ed E del marchio ci è europeo ( le quali rappresentano le iniziali di Conformità Europea) tuttavia le due lettere hanno proporzioni grafiche differenti.

direttiva-macchine-2006-42-ce

direttiva-macchine-2006-42-ce

Come si vede dalla immagine la distanza tra la lettera C ed E nella marcatura “China Export” è minore rispetto alla distanza che intercorre tra la marcatura CE (European Conformity) la quale nasce da una vera costruzione geometrica.
Tuttavia, a volte riconoscere i due non è semplice, specialmente per i consumatori poco abituati al riconoscimento dei marchi. Questa difficoltà è inoltre amplificata dalle dimensioni, talvolta anche sotto il centimetro, del marchio stesso.

Che garanzia da il simbolo della comunità europea CE

In questo mercato globale in cui la concorrenza tra produttori e diventata solamente di prezzo, a scapito talvolta della salute della sicurezza dei consumatori di prodotti o degli operatori di macchine il marchio CE europeo è una garanzia di qualità e sicurezza.

marchio-ce europeo-differenze-ce-cinese

marchio-ce europeo-differenze-ce-cinese

La marcatura CE garantisce e informa il consumatore o l'utilizzatore che su quel prodotto o macchinario sono state applicate una serie di procedure, è stata effettuata un'analisi dei rischi, sono state fatte delle prove dei test i calcoli, prima delle sue immissione nel mercato, al fine di garantire la sicurezza per l'utilizzatore finale.
È importante ricordare che tanto più il prodotto può creare danni all'utente finale tanto più accurate dovranno essere le procedure per la marcatura CE europea. Di conseguenza il costo più elevato di taluni prodotti europei rispetto ai prodotti di importazione con Marchio CE cinese deriva da questo particolare.
Un prodotto sicuro e garanzia di tranquillità per chi utilizza ma soprattutto perché lo produce o lo mette in commercio.

Garantisce, inoltre, che un comitato a livello europeo (CEN) si occupi costantemente di armonizzare e produrre norme tecniche in collaborazione con i veri enti normativi europei per favorire il libero scambio dei prodotti , la sicurezza dei lavoratori e il rispetto dell'ambiente.

Quali prodotti devono riportare la Marcatura CE

Il Marchio CE apposto ad un prodotto o macchinario consente la libera circolazione dello stesso all'interno della unione europea. I prodotti che necessitano di marcatura CE sono riportati in un elenco suddiviso per famiglie di prodotti oppure per direttive applicabili.

Come prima cosa da effettuare è quella di riconoscere le dimensioni della marcatura CE in maniera tale da identificare se si tratta di un Marchio CE Cinese.

RAPEX: Rapid Alert System for dangerous non-food products

Ogni giorno la Commissione europea riceve da parte delle autorità nazionali, informazioni sui prodotti pericolosi trovati e le misure adottate. Le informazioni possono provenire da produttori o distributori che organizzano volontariamente richiami dei prodotti che hanno trovato posto un rischio per la salute dei consumatori. Un elenco dei prodotti pericolosi che descrivono il rischio che ne deriva e le misure adottate viene pubblicato ogni settimana sul web. Altri paesi potrebbero trovare lo stesso prodotto nei loro mercati nazionali e aggiungere informazioni supplementari e più misure per prevenire l'ulteriore vendita del prodotto pericoloso. Tutte queste informazioni viene fatto circolare all'interno della rete denominata RAPEX : Rapid Alert System for dangerous non-food products .

Dove posso trovare ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni utili a riguardo del marchio CE cinese le sono reperibili ai seguenti link:

  1. Dal sito www.lavorincasa.it, Barbara Machin scrive Marcatura CE: attenti alle truffe
  2. Dal sito www.orientepress.it, Nadia Fondelli scrive CE o non C E? Attenzione al pericoloso equivoco cinese
  3. Dal sito www.economia.rai.it un altro interessante approfondimento dal titolo La certificazione di qualità: Comunità Europea o China Export? e soprattutto un Pdf dal titolo L’impegno dell’Europa per la sicurezza dei prodotti per i consumatori con indicato numeri dove reperire infonformazioni in caso di necessita

About the Author Ing. Rigon

CEO di SiCert S.r.l. Esperto in Direttive Europee e Normativa Tecnica per quanto concerne la sicurezza dei macchinari e delle attrezzature di lavoro e Luoghi di Lavoro Marito, Padre e appassionato della cultura e della formazione.

follow me on:

Leave a Comment: